nella-pancia

Nella pancia

Cosa succede se metti insieme Pinocchio, Giona, la pancia di un grande pesce, un Filobus, bambini e adulti, un viaggio, Giusi Quarenghi, una basilica, una mostra e un museo? Una gran confusione direte voi…invece una bella giornata di scoperte, vi rispondiamo noi! Il tutto è successo con un viaggio del Filobus, il 14 giugno scorso, tra Moruzzo, Udine e Aquileia. Le idee erano molte, e anche le storie e i luoghi da attraversare: ma con un pò di orecchie ben aperte, un diario di bordo da veri esploratori, un pò di musica e canzoni, delle storie così vecchie e tanto raccontate che le conoscono nel mondo intero (Pinocchio e la Bibbia), l’esperimento è riuscito.

E’ stato insomma un viaggio tra nord e sud geografici e dell’anima alla scoperta di grandi domande e (forse) piccole risposte….un viaggio tra alto e basso che ha attraversato racconti delle sacre scritture, paesaggi della nostra terra, storie di grandi pesci e bambini irriverenti.

Una giornata particolare in cui, prendendoci per mano, siamo andati alla scoperta dello spazio Brazzà, museo per grandi e piccoli, della biblioteca di Udine, della Basilica di Aquileia, di una mostra su mosaici, Pinocchi e mostri marini. Stupiti della meraviglia dei piccoli occhi, della capacità di raccogliere belle parole e sensazioni, alla fine la scrittrice Qurenghi, la signora Giusi o meglio semplicemente l’amica Giusi, ci ha fatto fare ancora un pezzetto di viaggio; dentro di noi, tra domande e emozioni, qualcuno si è scoperto Giona (i grandi), qualcuno Pinocchio (i piccoli), qualcuno, ad occhi chiusi, ha detto che nella pancia della balena dorme, sogna, canta, ricorda, gioca, fa la pipì….