OCCHIO 02 l'arte dei diritti

L’arte dei diritti

L’arte dei diritti” è un ciclo di 6 incontri di narrazione rivolti a bambini e bambine dai 5 agli 8 anni, della durata di 1 ora ciascuno. Questi incontri vogliono promuovere il riconoscimento da parte dei bambini del proprio diritto alla fruizione della cultura, delle esperienze artistiche e estetiche, come momenti di crescita e evoluzione personale.

Partendo dalle suggestioni suggerite dal libro CARTA DEI DIRITTI DEI BAMBINI ALL’ARTE E ALLA CULTURA, pubblicato da Pendragon edizioni per conto de LA BARACCA-TESTONI RAGAZZI di Bologna, ogni incontro avrà ad oggetto uno dei seguenti temi, che verranno trattati attraverso la presentazione di una bibliografia dedicata.

STORIE AL MUSEO
Al museo puoi incontrare quadri, sculture, oggetti antichi, opere contemporanee incomprensibili… ma anche oggetti trovati, abbandonati, raccolti… anzi, a pensarci bene un museo lo puoi fare anche tu, con quello che raccogli lungo la tua strada!

STORIE SUL PALCO
Ci sono molti motivi per andare a teatro: per assistere ad una commedia, ad un opera lirica, ad un o spettacolo di figura, ad un musical… o anche per trovare piccolo orso che si è smarrito! Insomma: che si stia sul palco o dalla parte del pubblico, in ogni caso andare a teatro è vivere un incontro unico, irripetibile, tra due metà che prendono parte ad un unico spettacolo.

STORIE DA GRANDE SCHERMO
Sono infiniti i legami tra storie scritte sulla carta e storie raccontate sulla pellicola. Tra narrazioni, letture e illustrazioni, andremo alla scoperta di alcuni di questi piccoli grandi classici e proveremo l’emozione di vederli proiettati. In grande. Quasi come al cinema. Quasi…

STORIE SULLA TELA
Quadri d’artista, quardi dipinti da un papà pittore in riva alla spiaggia, quadri dipinti da te (magari durante la lezione di educazione artistica…). Quadri tra le pagine di un libro: del resto (come diceva   Kveta Pacovska) non è forse vero che “L’albo illustrato è la prima galleria d’arte che il bambino visita”?

NOTE DI STORIE
Non c’è nulla di più lontano tra la musica, i suoni, i rumori… (che si possono solo sentire), e i libri (che si vedono, si toccano, si leggono…). Eppure sono infiniti gli albi illustrati che ci aiutano ad entrare, in modo delicato o chiassoso, nello sconfinato mondo della musica.

STORIE IN NATURA
La natura è affascinante e misteriosa, ci invita alla sua scoperta come fosse una vera e propria opera d’arte. Non per nulla la leggiamo attraverso le parole e le immagini di quegli artisti che sono gli scrittori e gli illustratori di albi per l’infanzia!